1-un-passo-in-avanti-palestra-per-lesioni-spinali-roma-home.jpg

UnA PALESTRA per le lesioni spinalI

 

Ogni persona che ha subito una lesione spinale sa bene che la perdita della mobilità ha un effetto profondo sulla salute e sulla qualità di vita: per questo l’attività fisica, in questa particolare condizione, assume un’importanza fondamentale per il corpo e la mente. Il progetto “Un Passo in Avanti” è un'iniziativa della Fondazione Universitaria "Foro Italico" in collaborazione con la Fondazione Ania ed è rivolto a tutti coloro che hanno subito una lesione al midollo spinale a seguito di un incidente stradale. Nasce con l’obiettivo di offrire un programma di allenamento gratuito basato sull’uso di ReWalk, un esoscheletro robotico grazie al quale è possibile trascorrere alcune ore della giornata in posizione verticale, muoversi e interagire con l’ambiente circostante.

Se è vero che nessun esoscheletro può permettere il recupero delle funzioni di chi ha subito una lesione completa del midollo spinale, è tuttavia dimostrato che l’attività fisica regolare produce grandi miglioramenti da un punto di vista fisico e psicologico. L’obiettivo del nostro training gratuito è proprio questo: non sostituire la sedia a rotelle, che già permette una buona mobilità nella vita quotidiana, ma dare la possibilità di affrontare un programma di allenamento capace di produrre una serie di benefici importanti sul sistema cardiocircolatorio, sulle ossa e sulla muscolatura di chi ha subito una lesione spinale.

7-un-passo-in-avanti-palestra-per-lesioni-spinali-roma-home.jpg

La palestra per chi ha subito una lesione spinale

 
 

L'esoscheletro

 
3-un-passo-in-avanti-palestra-per-lesioni-spinali-roma-home.jpg

Un allenamento per chi ha subito lesioni midollari

 

ReWalk è il primo esoscheletro indossabile prodotto al mondo. Ha ricevuto l’approvazione della FDA (Food and Drug Administration) per l'uso sia in ambito domestico che sanitario, per questo lo abbiamo scelto per le nostre sessioni di allenamento. È un esoscheletro molto leggero che garantisce una sicurezza totale durante l’uso; ha dei motori collegati alle articolazioni di ginocchia e anche, e si attiva grazie all’inclinazione del tronco con leggeri cambiamenti nel centro di gravità. È importante ricordare che è l’uomo che guida la macchina e non il contrario: per questo, prima di poter usare l’esoscheletro, è necessario completare il training e imparare a usarlo nel modo giusto.

 

Leggi la storia di chi ha affrontato il nostro training

 

Qui puoi trovare alcune testimonianze delle persone che hanno partecipato al nostro training. Scopri attraverso le loro parole i benefici di questo programma di allenamento innovativo.

 
 
 

PER AVERE TUTTE LE INFORMAZIONI PER ACCEDERE AL TRAINING: 

oppure

4-un-passo-in-avanti-palestra-per-lesioni-spinali-roma-home.jpg

Ti aspettiamo nella nostra palestra

 

Per accedere al training gratuito è necessario sottoporsi a una visita medica che valuterà l’idoneità fisica e psicologica del candidato. Contattaci se vuoi ricevere maggiori informazioni: risponderemo con piacere a tutte le tue domande.

 
 
Richiedi informazioni
Privacy *
Autorizzo il trattamento dei dati inseriti in base all'Informativa sulla Privacy (D. Lgs. 196/2003)