I requisiti necessari per usare ReWalk

Per usare l’esoscheletro ReWalk è fondamentale avere un controllo sufficiente del tronco e un'adeguata funzionalità degli arti superiori che permetta di usare con facilità Ie canadesi, indispensabili non solo per passare dalla posizione seduta a quella eretta ma necessarie anche durante la deambulazione. Oltre a questo ci sono molti altri aspetti da considerare: per verificare l’idoneità all’uso dell’esoscheletro è quindi necessaria una visita medica che valuterà le condizioni fisiche, cliniche e attitudinali del candidato.

 

IL PRIMO PASSO:

LA VISITA MEDICA E LA VERIFICA DEI REQUISITI

La visita medica è condotta da una squadra di specialisti composta da:

  I medici valutano l'idoneità in base ai seguenti criteri:

  • Lesione inferiore a D4
  • Paresi o paralisi delle estremità inferiori
  • Buona funzionalità di mani, braccia e spalle
  • Controllo sufficiente del tronco
  • Altezza fra 160 e 190 cm
  • Peso non superiore a 100 kg
  • Capacità di tollerare il programma di messa in posizione eretta e deambulazione
  • ROM sufficiente a consentire la deambulazione
  • Assenza di spasticità grave
  • Assenza di contratture significative
  • Assenza di fratture articolari o pelviche non consolidate
  • Assenza di lesioni neurologiche diverse dalla lesione spinale (SM, PCI, SLA, TBI, ecc.)
  • Assenza di osteoporosi grave
  • Assenza di ossificazione eterotropica che comprometta la mobilità articolare
  • Assenza di patologie mediche gravi (infezioni, disturbi circolatori, cardiaci o polmonari, piaghe da decubito)
  • Gravidanza
 

IL SECONDO PASSO:

LE SEDUTE DI PROVA

Una volta ottenuto il parere favorevole da parte dei medici, si affrontano 2 sedute di prova gratuite allo scopo di verificare la predisposizione fisica e psicologica. Durante le sedute di prova si eseguono esercizi di:
 

 

IL TERZO PASSO:

IL TRAINING

Superate le due fasi preliminari, si può iniziare il training gratuito. Sono previste 3 sessioni a settimana, della durata di circa 1 ora; chi vive fuori Roma, tuttavia, può definire un programma di allenamento personalizzato. Durante le sessioni del corso 2 operatori specializzati insegneranno a usare ReWalk in modo sempre più autonomo. Una volta appreso l’uso dell’esoscheletro, seguiranno le fasi di mantenimento e perfezionamento dell’esercizio fisico.